Gašper Križnik Festival Slovenia con il Centro Italiano Storytelling

Gašper Križnik Festival Storytelling

Gašper Križnik Festival Slovenia con il Centro Italiano Storytelling

31/08/2020
- 5/09/2020
Slovenia

Il Gašper Križnik Storytelling Festival, del racconto popolare e molto altro ci aspettava in Slovenia dal 31 agosto al 5 settembre 2020. Il Festival del racconto di Križnik creato per la narrazione e la conservazione del patrimonio culturale si è svolto nel 2020 a Motnik e Kamnik (Slovenia). Quest’anno, con imperdibili anteprime, il Festival ha avuto come ospite Giovanna Conforto, direttrice creativa del Centro Italiano Storytelling e storyteller di fama internazionale, che ha mostrato come le storie possano diventare un ponte per connettersi meglio e più in profondità con la città, il museo, il sito che stiamo visitando o in cui viviamo.

Il Gašper Križnik Storytelling Festival è partito con gustose anteprime come quella del 31 agosto presso il Monastero Mekinje e la Conferenza (per esperti museali, Museoforum, Museo Nazionale della Slovenia, Lubiana) “La narrazione come strumento di interpretazione al museo” guidata da Giovanna Conforto. Poi dall’1 al 4 settembre “Story is the Bridge”: unire il patrimonio materiale e immateriale attraverso lo Storytelling. Workshop con Giovanna Conforto e il Centro Italiano Storytelling. Paesaggi e patrimonio ci raccontano storie che possiamo imparare a decodificare. Il narratore lavora per renderle disponibili al pubblico, contribuendo a far luce sulle storie e sulla Storia che a volte devono essere svelate. Questo percorso prevedeva serate di storytelling e attività, mostre d’arte per bambini e narrazione di storie per i più piccoli e famiglie durante il giorno nel cuore del villaggio di Motnik e della foresta vicina.

Il festival proseguiva a Kamnik con “Le nostre storie” e di nuovo a Motnik per chiudere il turbinio di eventi il 5 settembre con “C’era una volta”: famosi narratori sloveni faranno rivivere fiabe scritte da Gašper Križnik nel villaggio di Motnik con l’ospite Giovanna Conforto e il patrono onorario dr. Monika Kropej, ricercatrice di racconti popolari sloveni. Storyteller invitati al Gašper Križnik Storytelling Festival: Katja Preša, Ciril Horjak, Boštjan Napotnik, Vroča Župa.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email