Building Bridges – Costruire ponti.

World Storytelling Day? Eccoci.

Building Bridges – Costruire ponti.

20/03/2024
- 20/03/2024
On line

Gran coro di storie in lingua italiana con narratori da tutta Europa al World Storytelling Day! Possibile? Sì! Ecco arrivata la giornata mondiale della narrazione, celebrazione globale di un’arte antica e sempre nuova. Cade ogni anno all’equinozio di Primavera, il 20 marzo. “Building Bridges” era il tema condiviso per questa edizione. Insieme come spesso capita ne abbiamo combinato delle belle …. e così attraverso il Centro abbiamo portato online il contributo all’evento in lingua italiana.

“Building Bridges” con il Centro Italiano Storytelling e alcune storie simboliche per gettare ponti. Con l’occasione del World Storytelling Day si sono alternate online alcune storyteller amiche del Centro gettando simbolicamente ponti dal Regno Unito, Cinzia Ciaramicoli e dalla Germania, Lia Zannetti, infatti durante il World Storytelling Day, persone di tutto il mondo raccontano e ascoltano nello stesso periodo, giorno, istante, storie in quante più lingue e luoghi possibili.

Per il World Storytelling Day i partecipanti condividono storie e ispirazioni … imparando gli uni dagli altri. Così il Centro Italiano Storytelling costruendo ponti ha raccontato storie online alla comunità italiana radunatasi per l’occasione.

#WorldStorytellingDay, due storie.

 La fuga di Pulcinellanarrazione di Cinzia Ciaramicoli, liberamene ispirata al testo di Gianni Rodari, 21 marzo alle 18,30 via Zoom al link [Meeting ID: 857 0980 1722. Passcode: 556065].

 Del litigare e del fare la pacenarrazione di Lia Zanetti, liberamente ispirata a storia popolare italiana, 22 marzo sul canale Youtube del Centro Italiano Storytelling.

 

#WorldStorytellingDay, in biblioteca.

“Building Bridges – Costruire ponti, Centro Italiano Storytelling, Biblioteca comunale di Hastings (Regno Unito) o Tumaini Foundation (United Republic of Tanzania), data da definire.