Storytelling atelier, omaggio a Italo Calvino

Future-Tellers

Storytelling atelier, omaggio a Italo Calvino

17/10/2022
- 31/10/2022
Vari
Emilia-Romagna

Future-Tellers, relazionandosi e interagendo con gli altri, l’umano co-costruisce le rappresentazioni di ciò che accade nel mondo in cui vive o gli oggetti che vi sono presenti e vi attribuisce significato. Abbiamo desiderato iniziare il percorso narrativo per il centenario della nascita di Italo Calvino partendo dalla sua attualizzazione raccontando di città, partecipazione, sostenibilità, in modo non disgiunto dal tema delle post-verità e del fare civico.

Design thinking for educators, ecco nati due progetti, trasformati in laboratori, che si possono trovare nell’offerta formativa scolastica per le primarie e le secondarie di primo grado in Romagna. Al momento i docenti possono opzionare gli atelier del Centro Italiano Storytelling, sviluppati in collaborazione con gli inossidabili amici di Fantariciclando, sia nel Catalogo Mause (Multicentro area urbana per la sostenibilità e l’educazione ambientale) “Leonia, paesaggi di carta?” sia in quello VolontaRomagna “Storie, posture, tracce …”. Per informazioni e approfondimenti info@centroitalianostorytelling.it. Ecco i due brevi incipit delle attività.

“Leonia, paesaggi di carta? (Future-Tellers)”. Nel paesaggio italiano s’incarnano molti dei 17 goals che costituiscono gli obiettivi dell’Agenda ONU 2030: storie per una sensibilizzazione alla bellezza del paesaggio spazio di vita materiale e simbolica. Laboratorio di pedagogia operativa e Agenda ONU 2030 a partire dal riuso di storie e materia: la sessione di due ore, nel richiamare le prospettive dell’Agenda Onu 2030, prevede la narrazione di alcune storie, un omaggio a Italo Calvino (2023 centenario della nascita), per muoversi in un ambiente dove lo strappo, il collage, il caviardage, fanno del riciclo della carta una meravigliosa avventura.

“Storie, posture, tracce … di sostenibilità”. Centri storici e periferie, l’arte applicata come esperienza. Cosa significa essere cittadini e cos’è questo corpo di cemento, vetro, acciaio, chiamato città? Gli strati di una città e il potere dei cittadini di indirizzare il cambiamento. L’atelier di due ore, nel richiamare le prospettive dell’Agenda 2030, prevede, nel dialogo tra le arti visive, la narrazione di una storia, un cenno alle tecniche dello storytelling applicato (narrazione orale), un laboratorio di comunicazione per la sostenibilità e la costruzione di una mostra viaggiante.

Altri eventi

Nel cuore dell’autunno, storie e poesie.

Nel cuore dell’autunno

Pomeriggio di storie e poesie.
20/11/2022
- 20/11/2022
16,30
Diacceto - Pelago (FI)

La maggior parte delle nostre convinzioni poggia su storie? “Nel cuore dell’autunno, storie e poesie” un pomeriggio, a braccetto di San Martino, il 20 novembre, dalle 16,30, con il Centro Italiano Storytelling, altri artisti e autori, alla Locanda Tinti a Diacceto (FI). Tra storie e poesie con Lia Zannetti, Flavio Milandri, Paola Canu, Stefania Ganzini e Laura Tinti ecco l’abbraccio colorato dell’autunno dove non mancheranno giochi, canzoni e … le lanterne volanti di Monika Seitz.

Even if we are not aware of it, do most of our beliefs rest on stories? "In the heart of autumn, stories and poems" with free admission, a special afternoon, arm in arm with San Martino, on November 20, from 4.30 pm, with the Italian Storytelling Center, other artists and authors, at the Locanda Tinti in Diacceto (FI). Between stories and poems with Lia Zannetti, Flavio Milandri, Paola Canu, Stefania Ganzini and Laura Tinti, here is the tasty, warm, colorful embrace of autumn where there will be games, songs and ... the flying lanterns of Monika Seitz.

Storytelling atelier, omaggio a Italo Calvino

Future-Tellers

Storytelling atelier, omaggio a Italo Calvino
17/10/2022
- 31/10/2022
Vari
Emilia-Romagna

Design thinking for educators. Anticipiamo il percorso narrativo per il centenario della nascita di Italo Calvino (2023) partendo dalla sua attualizzazione raccontando di città, partecipazione, sostenibilità, in modo non disgiunto dal tema delle post-verità e del fare civico. Così nascono due atelier di storytelling che si trovano nell’offerta formativa per primarie e secondarie in Romagna. “Leonia, paesaggi di carta?” nel Catalogo Mause e “Storie, posture, tracce …” nel catalogo VolontaRomagna.

Design thinking for educators. We have decided to anticipate our narration project for the centenary of Italo Calvino's birth occurring in 2023 by telling about the city, participation and sustainability in contemporary terms in order to promote public spirit. We will thus offer two storytelling workshops - "Leonia, paper landscapes?" and "Stories, postures, mindset, traces” - which will be included in the educational catalogue for local primary and middle schools drawn up by two local organizations in Emilia-Romagna Region (Mause and VolontaRomagna).

Raduno narratori, storyteller, cantastorie

Narrative turn

Raduno narratori, storyteller, cantastorie.
23/09/2022
- 25/09/2022
Vari.
Reggello (FI).

Raduno narratori, storyteller, cantastorie, 23 - 25 settembre, Casa Cares, Reggello (FI) Toscana, un’occasione operativa d’incontro sulla narrazione orale in Italia. Un luogo perfetto per creare storie grazie alla collaborazione tra Quisinarra, Centro Italiano Storytelling, Diffusione Fiaba. Con la partecipazione di FEST - Federation for European Storytelling. Sabato 24 settembre, dalle 21, nel cortile di Casa Cares, “Cerchio di Storie” per curiosi, appassionati, golosi.

What would happen if the narrators were asked to keep their emotional, creative, relational intelligence turned on, in order to co-construct a new imaginary? The Gathering of oral narrators, storytellers and cantastorie, from 23 to 25 September, Casa Cares, Reggello (FI) Tuscany, is an operational opportunity to meet on oral narration in Italy. A perfect place to inspire and create stories thanks to the collaboration between Quisinarra, Centro Italiano Storytelling, Diffusione Fiaba. With the participation of FEST - Federation for European Storytelling. Saturday 24th September, from 9 pm, in the courtyard of Casa Cares, “Circle of Stories” for the curious, passionate and gluttonous.