Storytelling e partecipazione alla vita Comunitaria ed Europea

Un Geco alla Festa d’Europa

Storytelling e partecipazione alla vita Comunitaria ed Europea

9/05/2024
- 9/05/2024
dalle 11,30
Portico di Romagna (FC)

Nuovi paesaggi europei in Appennino. Con il mese di maggio apre il quinto ciclo di azioni, per l’Italia, di “Where To – Verso dove?”, il progetto Europeo di Lignin Stories & Centro Italiano Storytelling presso la comunità e la Scuola di Portico e San Benedetto (FC) con la Festa d’Europa in Piazza Marconi, giovedì 9 maggio.

Il progetto, finanziato da Erasmus+ programme KA210-YOU – Small-scale partnerships in youth di Lignin Stories (Malta) & Centro Italiano Storytelling (Italia), sta lavorando sull’idea di comunità contemporanea. Dopo i sei workshop del percorso italiano a Portico, la germinazione delle attività nella comunità e nella classe primaria, nell’artigianato locale e nei singoli individui, i fili d’azione si sono intrecciati nello spazio pubblico con un’opera narrativa e collettiva di mosaico contemporaneo, mosaic art recycling, con l’artista Luigi Impieri, e ora, con la Festa d’Europa, le varie anime del percorso si troveranno in festa.

Dialogare con l’Europa dall’Appennino: ambiente, nuove forme di cittadinanza, servizi. Per la prima volta si celebrerà anche nel comune di Portico e San Benedetto (FC) la Festa d’Europa giovedì 9 maggio dalle 11,30. Si aprirà con i saluti istituzionali, seguiti dagli interventi di Flavio Milandri e Stefania Ganzini del Centro Italiano Storytelling, e, a continuare, irruzione giocopoetica dei bambini della scuola Traversari con la Maestra Francesca Briccolani, poi gran merenda per tutti. In chiusura visita alla Bibliotechina, via Roma 13, per la mostra “Cibo e comunità. Viaggiatori della Romagna Toscana”. Poche parole, qualche storia, come quella del Geco di Portico, e molti fatti ci inviteranno a riflettere sulla propria visione di Unione Europea. Insieme risvegliando la responsabilità personale nel trasmettere il saper collocare se stessi e la propria storia nella “storia europea”. Alla mattinata prenderà parte anche Domenico Bressan, fotografo del Mama’s Club di Ravenna, per una ricerca fotografica sulla nuova cittadinanza con Pallavicini22 Art Gallery.

Il percorso progettuale tra storytelling applicato e ludo pedagogia, trash art e spazio pubblico, che ha coinvolto in prima battuta alcuni gruppi familiari del Comune di Portico e San Benedetto, si concluderà, con la parte operativa, nel mese di maggio 2024, oltre alla Giornata dell’Europa con un paper sui bisogni dell’abitare in Appennino. Per informazioni email info@centroitalianostorytelling.it.

Per approfondire il Progetto si veda il testo “Storytelling e Trencadìs tra Europa ed Appennino” di Flavio Milandri.

Altri eventi

Storytelling e partecipazione alla vita Comunitaria ed Europea

Un Geco alla Festa d’Europa

Storytelling e partecipazione alla vita Comunitaria ed Europea
09/05/2024
- 09/05/2024
dalle 11,30
Portico di Romagna (FC)

Il mese di maggio apre il quinto ciclo di azioni, per l’Italia, di “Where To - Verso dove?”, progetto Europeo di Lignin Stories & Centro Italiano Storytelling con la Festa d’Europa in Piazza Marconi, giovedì 9 maggio. La mattinata inizia con i saluti istituzionali, gli interventi di Flavio Milandri e Stefania Ganzini del Centro, l’irruzione giocopoetica dei bambini della scuola Traversari, poi gran merenda. In chiusura visita alla Bibliotechina per la mostra “Cibo e comunità. Viaggiatori ..."

A Gecko at the Europe Day? The month of May opens the fifth cycle of actions, for Italy, of "Where To - Verso dove?", the European project of Lignin Stories & Centro Italiano Storytelling with the Festa d'Europa in Piazza Marconi, Thursday 9 May from 11.30. The morning begins with institutional greetings, followed by speeches by Flavio Milandri and Stefania Ganzini of the Centro Italiano Storytelling, and, to continue, narrative and poetic play by the children of the Traversari school, then a great snack for everyone. Finally, visit to the Library for the exhibition “Food and community. Travelers of Romagna Tuscany”.

Seminario con Fran Stallings

Why environmental stories matter.

Seminario con Fran Stallings
18/04/2024
- 18/04/2024
15.15
Teaching Hub, UNIBO-Campus di Forlì, o via Teams

Giovedì 18 aprile Fran Stallings, in collegamento dagli Stati Uniti, dialogherà sul tema “Why environmental stories matter” al Teaching Hub UNIBO-Campus di Forlì e con tutti coloro che parteciperanno online. Nell’ambito del progetto regionale “Clima e legalità: sinergie e sostenibilità nelle comunità” il Centro Italiano Storytelling propone, insieme a prestigiosi partner, un seminario sulla narrazione ambientale con l’eminente storyteller organizzatrice del Festival “Earth Up!”.

On Thursday 18 April, Fran Stallings, connected from the United States, will discuss the topic "Why environmental stories matter" at the UNIBO-Campus Teaching Hub in Forlì and with all those who will participate online. As part of the regional project "Climate and legality: synergies and sustainability in communities", the Italian Storytelling Center proposes, together with prestigious partners, a seminar on environmental storytelling with the eminent storyteller organizer of the "Earth Up!" Festival.

Building Bridges – Costruire ponti.

World Storytelling Day? Eccoci.

Building Bridges – Costruire ponti
20/03/2024
- 29/03/2024
Vari
On line

WSD - World Storytelling Day! Building Bridges con il Centro Italiano Storytelling e alcune storie simboliche per gettare ponti onorando il tema dell’anno. Con l’occasione del WSD si alterneranno online alcune storyteller amiche del Centro gettando simbolicamente ponti da Regno Unito e Germania. Per questa via, continuando ad edificare ponti, il Centro Italiano Storytelling poi racconterà storie online alla comunità italiana radunatasi alla biblioteca di Hastings (UK) o Tumaini Foundation (TZ).

World Storytelling Day! Building Bridges with the Italian Storytelling Center and some symbolic stories to build bridges honoring the theme of the year. On the occasion of World Storytelling Day, some storytellers who are friends of the Center will take turns online, symbolically building bridges from the United Kingdom, Malta and Germany. In this way, continuing to build bridges, the Italian Storytelling Center will then tell stories online to the Italian community gathered at the municipal library of Hastings (UK), or at the o Tumaini Foundation (United Republic of Tanzania), unmissable!